Luca Ferla: Auto, Moto e Donne

Menu
  • Luca Ferla Consiglia - Alla guida le donne risultano essere più attente degli uomini

Alla guida le donne risultano essere più attente degli uomini

Ma se è vero che la sicurezza in auto per gli italiani è certamente importante, alcune cattive abitudini permangono e certe norme vengono "evase" da molti automobilisti. La ricerca “L’atteggiamento degli italiani nei confronti della sicurezza” realizzata dal portale automobile.it, piattaforma di motori del gruppo eBay, in collaborazione con GfK Eurisko, evidenzia come gli italiani siano principalmente attenti ad utilizzare la cintura di sicurezza (64%), con i più giudiziosi (80%) al Nord Ovest e i più "distratti" (57%) al Centro. Il 61% rivela invece di utilizzare regolarmente il vivavoce o l’auricolare mentre è alla guida, dato che si alza al Nord Ovest (67%), è sostanzialmente stabile al Centro Italia (60%), mentre sia abbassa leggermente al Sud e nelle Isole (58%) e al Nord Est (56%).

Per quanto riguarda le cinture allacciate sui sedili posteriori più della metà degli italiani (58%) le utilizza con regolarità mentre la percentuale si abbassa parlando del seggiolino auto per i bambini, da agganciare con attenzione e indispensabile per un viaggio sicuro fino ai 12 anni, con vari modelli a seconda di età e peso; è infatti utilizzato regolarmente solo dal 54% degli intervistati, con il 69% dei residenti nelle regioni del Nord-Ovest (Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia e Liguria), mentre nelle altre aree del Nord Italia solo il 35% delle persone è d’accordo sulle leggi a tutela della sicurezza dei bambini e presta la corretta attenzione alle giuste regole in viaggio. Centro (58%) e Sud e Isole (53%) si piazzano in una situazione intermedia, con più della metà degli intervistati informati e accorti sulla questione. 

Banner CialdaMia 468x60